LibreriadelSanto.it - La prima libreria cattolica online

L’importanza del buono, del bello e del vero.

“«Tutto mi è lecito!». Ma non tutto giova. «Tutto mi è lecito!». Ma io non mi lascerò dominare da nulla.” 1Cor 6,12

C’è uno strano fraintendimento, ai giorni nostri, quando si parla della percezione che abbiamo del vero, del buono e del bello. Riconosciamo la loro importanza nella vita, ma poi spesso cominciamo a credere che siano relativi. Questo ci porta a spenderci nella ricerca di cose che non sono così vere, buone e belle come sembrerebbero. Matt Fradd, predicatore cattolico americano, parla di come la maggior parte delle cose che consumiamo – media, cibi o altri divertimenti – in verità non siano all’altezza del vero appagamento che ci può donare qualcosa che invece persegue con passione il vero, il buono e il bello. In seguito, dà alcuni suggerimenti su come ricevere quest’appagamento.

Per riflettere insieme…

  • Secondo te, cosa ci fa distorcere la percezione di ciò che è buono, bello e vero?
  • Come possiamo riprenderci la giusta percezione?
  • E tu, che percezione hai della bontà, della bellezza e della verità?

Lasciaci pure un commento per condividere la tua riflessione sul tema 

Per ulteriori chiarimenti, contattaci senza esitazione nell’apposita sezione qui sul sito oppure sulla nostra pagina Facebook!

Lascia un commento